Non è stato difficile, anche l’arancione è generalmente flow a parte qualche inevitabile pietra. Fantastico il single-track in cresta. Per me che non amo la velocità ma il paesaggio la gravel resta sempre il mezzo preferito, per la sua leggerezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − uno =