Giugno significa erba alta sui sentieri: il mix piogge + forte innalzamento delle temperature  ha contribuito a estremizzare la copertura vegetativa.

In parole povere, i percorsi cominciano a “chiudersi” causa erba, ramaglia e rovi!

Nelle giornate di sabato 12 e 19 giugno è stata effettuata la manutenzione ordinaria sulle zone critiche a riguardo, sentieri che ricordiamo sono promiscui e utilizzati sia per la MTB che per il trekking.

In particolare:

-l’associazione Lou Viol Gaiola si è azionata sabato 12 sui percorsi Viola e Blu con i propri volontari

-sabato 19, grazie al fondamentale aiuto dei “ragazzi” CAI Fossano, un (1) volontario del BPT ha garantito la stessa manutenzione sulle discese dei percorsi Verde e Giallo

Tanta fatica, ma vedere bikers soddisfatti (vedasi galleria a fondo articolo) che ringraziano scendendo sui percorsi appena tirati a lucido non ha prezzo!

UN GRAZIE GRANDISSIMO all’ associazione Lou Viol Gaiola e alla sezione MTB CAI Fossano.

PS: Il BPT è sempre alla ricerca di persone volenterose, che abbiamo un pochino di tempo per aiutarci. 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 14 =